facebook twitter youtube instagram pinterest linkedin
Antipasto, per 4 persone

Peperoni al forno

Anche se può sembrare innaturale grigliare il peperone rosso allungato fino a farlo annerire, questa cottura ne esalta il sapore, ammorbidendo la polpa ed intensificando il gusto. Questo antipasto, accompagnato da un buon bicchiere di vino, è l’ideale per una cena all’aperto in una calda sera d’estate. Per viziarsi un pochino!

Ingredienti

4 Sweet Palermo rossi
400 gr. di carne di agnello macinata
2 scalogni, sminuzzati
1 tuorli d’uovo
1/2 cucchiaini di cumino macinato
1 spicchio d’aglio, macinato
1 peperone rosso, privato dei semi e tagliato a fettine sottili
2 foglioline di menta, tritate
1 melanzana
150 gr. di feta
8 spiedini

Preparazione

1. Grigliare i peperoni in una padella precedentemente riscaldata fino a farli annerire. Disporli su un piatto e coprirli con della pellicola trasparente per ammorbidire la pelle.
2. Mescolare il macinato d’agnello con lo scalogno, l’aglio, il peperoncino, la menta, il cumino e il tuorlo d’uovo. Aggiustare di sale e pepe.
3. Sbucciare la melanzana e tagliarla a fette ± 2 centimetri di spessore. Togliere la pelle e i semi dai peperoni. Tagliarli a metà nel senso della lunghezza.
4. Creare 8 polpettine con il macinato di agnello, predisponendo poi attorno ad esse, i peperoni. Fissare con gli spiedini. Posizionare ogni peperone così ripieno su una fetta di melanzana e poi metterli in una teglia unta.
5. Cuocere in forno a 180° per 10 min, quindi posizionare una fetta di feta su ogni peperone ed infornare nuovamente per altri 10 minuti.
6. Disporre sui piatti i peperoni ripieni e servire accompagnati da un’insalata fresca guarnita di erbette fresche.

Site by Alsjeblaft!